Informazioni Turistiche
Italia, terra non solo di meraviglie storiche

termeLa bella stagione alle porte risveglia anche quest’anno, come al solito, la voglia non soltanto di libertà ma anche di salute e benessere per la propria persona. Così, italiani e stranieri si apprestano per raggiungere le terme in Toscana, internazionalmente riconosciute tra le migliori a livello planetario.

La regione che vede Firenze per capoluogo, non è sicuramente la prima in Italia per numero di località termali, primato che spetta al Veneto ma resta comunque forse la più famosa per via delle sue ricchissime offerte. Basti pensare all’importanza di Montecatini Terme, centro da sempre conosciuto proprio per le sue cure termali.

La cittadina toscana in questione però, non è sicuramente tra le più accessibili e si configura come meta ideale per i turisti facoltosi che, oltre a desiderare terme di qualità, volessero godere di servizi completi e lussuosi. La Toscana però vanta anche una serie di località presso cui è possibile accedere ai bagni termali in maniera del tutto gratuita. Tra questi posti è impossibile non citare la notissima Saturnia, forse il nome più importante in tutto il mondo se si parla di stabilimenti termali.

Ma cosa sono le terme anche dette Spa? Trattasi di edifici, solitamente pubblici ma che possono essere anche di proprietà privata, che si ergono sopra o nei pressi di sorgenti termali. Questi stabilimenti offrono quindi strutture in grado di fornire ai clienti cure tramite l’idroterapia. Le acque provenienti dalle sorgenti sono generalmente calde per temperature massime che arrivano a toccare anche il punto di ebollizione.
La loro origine è vulcanica così, quanti dovessero trovarsi immersi in acque  termali, farebbero bene a pensare al fatto che in realtà quei liquidi provengono dalle viscere della terra.

In Italia le terme erano già diffusissime anche durante l’antica Roma, quando, a dire il vero, erano accessibili a tutti, indifferentemente dalle classi sociali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi