Informazioni Turistiche
Fine settimana a Valmontone

valmontoneMia moglie ed io abbiamo deciso di passare le vacanze a Roma, non abbiamo mai avuto l’occasione di vedere bene la città e i suoi tesori e volevamo approfittarne per visitare la Città Eterna con i nostri bambini. La scelta della gita culturale per la pausa estiva è venuta alla mia dolce metà, ma, come tutte le donne, non ha potuto fare a meno di recensire i centri commerciali della zona. Uno dei più noti è l’outlet di Valmontone, a 35 chilometri dalla capitale. Ho cominciato a cercare su internet qualche notizia sulla località. Confesso che pur avendola sentita nominare non conoscevo bene la posizione e le sue attrazioni. Mi sono imbattuto negli Hotel Valmontone e quindi nel parco Rainbow Magicland.

I bambini si annoierebbero a passare del tempo al centro commerciale, ma un parco dei divertimenti sarebbe un ottimo inizio di vacanza, prima di addentrarsi nei percorsi storici dell’Urbe. Poi un po’ di cultura c’è anche a Valmontone, con il Palazzo Doria Pamphilj.

Abbiamo deciso di dedicare un lungo fine settimana alla località laziale, prima di trasferirci nella capitale. Siamo tutti rimasti soddisfatti. In realtà avremmo addirittura potuto pernottare in loco per tutto il periodo vacanziero e fare escursioni romane durante il giorno, ma avevamo già riservato la stanza. Abbiamo però prenotato una camera in hotel Valmontone per le prime tre notti.

C’è davvero un’ampia scelta, per tutti i gusti. Arrivati a destinazione abbiamo deciso di passare qualche ora all’outlet. Ci sono tantissimi negozi. Con i bambini pensavamo che ci saremmo annoiati, mentre mia moglie esaminava accuratamente ogni prodotto, ma tra gli eventi, i bar e qualche attività commerciale di grande interesse anche per noi. Non sono un amante del genere, ma devo ammettere che Valmontone Outlet è davvero a misura di famiglia. Successivamente abbiamo deciso di fare una tappa al Museo di Palazzo Doria Pamphilj. Si possono ammirare favolosi affreschi del Seicento e poi visitare la sezione archeologica, con i reperti rinvenuti in zona. La strutturazione del percorso, le ricostruzioni e le informazioni scritte nei pannelli rendono il giro decisamente interessante e per certi aspetti dinamico. I miei figli sono rimasti molto incuriositi.

La scelta di trascorrere un fine settimana lungo a Valmontone, però, è stata presa perché al centro commerciale si poteva abbinare una sosta al Rainbow Magicland, il parco dei divertimenti più grande della capitale. Ci sono tantissime attrazioni e altrettanti eventi sparsi per l’estesa area su cui sorgono giostre e divertimenti. C’è qualcosa per tutte le età, anche per i genitori, che possono approfittare di far divertire i bambini per godersi qualche curiosa attività. Il difficile era portare i piccoli fuori dai cancelli, ma ovviamente abbiamo dedicato al parco due giornate piene.

Abbiamo fatto un giro in auto per Valmontone e i dintorni e siamo rimasti meravigliati dai paesaggi variegati e dalle chiese, in particolare la Collegiata del Seicento e Sant’Antonio, eretta nell’XI secolo, in perfetto stile romanico. Non ci aspettavamo di trovare una cittadina così attraente e ricca di attrazioni per tutti i gusti. Alla fine della tappa abbiamo proseguito per le nostre vacanze romane, ma al ritorno a casa abbiamo parlato con i nostri amici, raccomandando una visita al paese. É molto vicino a Roma ed è in grado di proporre cultura, divertimento, shopping e natura, incontrando le preferenze di tutta la famiglia. Si può trascorrere a Valmontone anche un po’ più di tempo di un solo fine settimana, perché così si può dedicare il giusto tempo alle attrazioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi